Famine Sculpture (Scultura sulla Carestia).

Al Custom House Quay nei Docklands di Dublino, la "Famine Sculpture" è stata commissionata dal Comune di Dublino nel 1997 come un modo per ricordare le vittime della carestia irlandese del 1845-1849, quando oltre un milione di uomini, donne e bambini irlandesi sono morti a causa di problemi esacerbati dalla peronospora della patata.

Le sculture in bronzo sono state realizzate dallo scultore di Dublino Rowan Gillespie. La scultura rappresenta un gruppo di figure alla fame mentre cercano di raggiungere il porto di Dublino e una possibilità di fuga verso il Nuovo Mondo. Visitare le Docklands è un momento di riflessione e di ricordo per coloro che sono morti 150 anni fa. Una parte del testo che accompagna il Famine Sculpture dice "Un corteo pieno di suggestiva e interessante malinconia, un procedere doloroso e triste lungo tutta la linea del fiume dove la bella sagoma del Custom House si distingue in lontananza ... "

Location
Indirizzo: Dublin, Ireland, Irlanda
Scopri di più

6 tour e biglietti





Phone
Problemi con la prenotazione online?
39 19 924 1489
Chiama: 39 19 924 1489