Chiesa del Santo Sepolcro

494 recensioni

Situata all'interno del quartiere cristiano della Città Vecchia, cinta dalle mura di Gerusalemme, esso stesso Patrimonio Mondiale dell’Umanità, questa Chiesa è considerata da molti cristiani il luogo della crocifissione, sepoltura e risurrezione di Gesù. Una fermata d’obbligo lungo il sentiero di pellegrinaggio, fin dal IV secolo, l’edificio è ora sede della Chiesa greco-ortodossa. Commissionata intorno al 325 dall'imperatore Costantino I e sua madre, Sant'Elena, la chiesa venne costruita sullo stesso luogo in cui vi era un tempio dedicato ad Afrodite, la dea greca dell'amore.

Gli scavi iniziali per fare questa costruzione, secondo Helena, rivelarono la presenza del Santo Sepolcro, ossia la Tomba di Gesù. Durante una rivolta islamica, nel 1009, la chiesa fu rasa al suolo, un atto che convinse i cristiani europei a dare l’avvio alle Crociate. Finalmente venne ricostruito grazie alla collaborazione tra musulmani e bizantini, ed in seguito vennero apportate modifiche dai Crociati, dai frati francescani, dai greci-ortodossi e dagli anziani apostolici armeni.

Location
Indirizzo: Between Suq Khan e-Zeit and Christian Quarter Rd, Jerusalem, Israele
Scopri di più
Tour e attività (93)
Close
icon-filterFiltra
Cancella tutto
Ordina per:Tra i più richiesti












Consigliato per Gerusalemme


Phone
Problemi con la prenotazione online?
39 19 924 1489
Chiama: 39 19 924 1489