Attrazioni di Palermo Visualizza tutto 

Cappella Palatina

La Cappella Palatina un tempo era la cappella privata della famiglia reale di Palermo e si trova all'interno del Palazzo dei Normanni. Oggi la Capella è un'attrazione imperdibile per chi visita la città e per chi ama i mosaici bizantini.

La Cappella originaria, fu edificata alla fine dell'XI secolo e solo più tardi, all'inizio del XII secolo, fu costruita la Cappella Palatina, al di sopra della vecchia, che diventò in seguito la cripta. La bellezza dei mosaici, quando la cappella fu edificata, era al suo apice e non a caso l'interno ne è riccamente ricoperto. Molte superfici sono dorate il che rende l'intera cappella splendente.

I primi mosaici risalgono al 1140, subito dopo la costruzione della cappella, mentre gli ultimi al 1170. I mosaici più antichi sono il miglior esempio dell'arte bizantina, nonostante potrete ammirarne altri altrettanto preziosi nella Cattedrale di Monreale, sulle colline palermitane.