Protestant Cemetery

459 recensioni

È vero sì che Roma ospita il Vaticano, ma non tutti coloro che vivono o muoiono a Roma sono cattolici. Infatti, in seguito alla presenza di numerosi viaggiatori inglesi e di molti scrittori e artisti che vi si sono trasferiti nel corso degli anni, si è reso necessario costruire un cimitero per i non cattolici.

La prima sepoltura nel cimitero protestante di Roma risale al 1738. È anche comunemente chiamato il Cimitero degli Inglesi, anche se il nome ufficiale è ora "Cimitero Acattolico," e ospita tombe per chiunque non sia cattolico, non solo protestante o inglese.

Naturalmente il soprannome di "Cimitero degli Inglesi" è comprensibile, per la presenza di tombe di famosi poeti inglesi, e non solo, che qui si trovano: John Keats (1821) e Percy Bysshe Shelley (1822) solo per citarne alcuni. Altre illustri personalità ospitate sono il poeta americano Gregory Corso, il filosofo italiano Antonio Gramsci, i figli di Goethe e Percy e Mary Shelley.

Location
Indirizzo: Via Caio Cestio, 6, Rome, Province of Rome 00153, Italia
Scopri di più
Tour e attività (4)
Close
icon-filterFiltra
Cancella tutto
Ordina per:Tra i più richiesti



Phone
Problemi con la prenotazione online?
39 19 924 1489
Chiama: 39 19 924 1489