Akrotiri

Nel 1967 gli archeologi scoprirono i resti, sorprendentemente ben conservati, dell’antico villaggio dell'età del bronzo, Akrotiri, distrutto da una potente eruzione vulcanica intorno al 1650 a.C. Il più famoso sito minoico, oltre a Creta, Akrotiri presenta resti di edifici in pietra arenaria con porte e finestre straordinariamente intatte, muri di pietra, portici, cortili e sale. Come successe a Pompei, gli edifici sono stati conservati dalla cenere vulcanica.

Fortunatamente, a differenza di Pompei, sembra che gli abitanti del villaggio siano stati evacuati in sicurezza, in quanto durante gli scavi non furono rinvenuti scheletri. Il sito è stato chiuso al pubblico per diversi anni, e il restauro sta continuando. Per avere un'idea di ciò che è stato trovato, visitate il Museo della Tira Preistorica, dove sono esposti splendidi affreschi che raffigurano barche, pescatori, fauna selvatica e persone comuni che vissero alcuni millenni fa. È possibile vedere, inoltre, oggetti personali come ceramiche e mobili.

Location
Indirizzo: Grecia
Scopri di più
Tour e attività (37)
Close
icon-filterFiltra
Cancella tutto
Ordina per:Tra i più richiesti











Consigliato per Santorini


Phone
Problemi con la prenotazione online?
39 19 924 1489
Chiama: 39 19 924 1489