Viator

Attrazioni di Siena Visualizza tutto 

Pinacoteca Nazionale

Sin dal 1932, il Palazzo Buonsignori, risalente al periodo tardo gotico, ha ospitato una delle più grandi collezioni d'arte italiana, essendo sede della Pinacoteca Nazionale di Siena. Iniziata alla fine del XVIII secolo dal collezionista Abate Giuseppe Ciaccheri, la collezione ha continuato a crescere attraverso donazioni e lasciti e nel 1930 è stata rilevata dallo Stato italiano.

La collezione è composta da capolavori della Scuola Senese del XIV e XV secolo, includendo dipinti di Duccio di Buoninsegna, Simone Martini e dei fratelli Lorenzetti. I pittori della Scuola Senese potrebbe non essere così noti come i grandi Maestri di Firenze (Michelangelo, Leonardo da Vinci, ecc), ma la loro pittura è altrettanto notevole, anche se meno preoccupati di cambiare il mondo artistico.

Nel 1970 venne aggiunta la Collezione Spannocchi che si concentra sui pittori Nordici e Fiamminghi come Durer. La Sala delle Sculture ospita le sculture della Scuola Senese del XIV e XV secolo.